IAB Forum 2016: sala plenaria gremita e oltre 15.000 presenze!

02/12/2016

IAB Forum 2016: sala plenaria gremita e oltre 15.000 presenze!

Un’edizione limitless la XIV di IAB Forum 2016, il più grande evento italiano dedicato al mondo della comunicazione digitale conclusasi oggi presso il MiCo – Milano Congressi – Ala Nord, con oltre 15.000 partecipanti superando il record di presenze del 2015, chiusa da Stephen Attenborough che ha lanciato la democratizzazione dei viaggi nello spazio a cura di Virgin Galactic.

Dopo una prima giornata che ha analizzato il mercato dell’adv, i trend del futuro e tracciato il perimetro del settore Digitale, la seconda giornata è stata dedicata alle infinite opportunità offerte dal mondo del digitale.

Si parte dal tema della mobilità, con Salvatore Nicola Nanni, Direttore Marketing BMW, che ha presentato l’auto del futuro. Sebastien Gendron, Founder & CEO di TransPod Inc. ha introdotto il concetto di Hyperloop e dei trasporti superveloci che permetteranno spostamenti senza limiti nel prossimo futuro.

A Mikael Yang, Founder di ManyChat l’importanza dei BOT nel mondo del marketing e della comunicazione; Barbara Poggiali, Head of Strategic Marketing di PosteItaliane, ha spiegato il ruolo delle nuove tecnologie applicate ai servizi per il cittadino. L’interfaccia uomo-macchina è l’affascinante mondo in cui John Underkoffler ha accompagnato il pubblico di IAB Forum. Founder & CEO di Oblong Industries, Underkoffler è anche consulente in molte sceneggiature hollywoodiane come “Minority Report”.

Federico Ciccone, Chief Marketing & Customer Experience Officer di Fastweb, ha raccontato come le reti siano al servizio delle nuove esperienze digitali. Il CEO & Founder dell’agenzia digitale Akqa, Ajaz Ahmed, ha espresso il significato di creatività senza limiti. A Lucrezia Bisignani, Founder & CEO di Kukua, il compito di affrontare le tematiche start-up, non profit e digitale solidale: con un progetto di mobile gaming destinato a insegnare a 250 milioni di bambini analfabeti dei Paesi del Sud Sahara a leggere, scrivere e le basi dell’aritmetica semplicemente giocando.

La ex pubblicitaria britannica Cindy Gallop, famosa per aver lanciato il sito “makelovenotporn”, che vuole essere un’alternativa educational al dilagare dell’industria pornografica, ha portato la sua esperienza e quella della piattaforma “IfWeRunTheWorld”, dedicata alle iniziative sociali.

Chiude i lavori, Stephen Attenborough, Commercial Director di Virgin Galactic, che ha ipnotizzato la platea con i viaggi spaziali e i nuovi confini del concetto di “vacanza” ridefiniti dalla prima compagnia privata al mondo di voli turistici nello Spazio.

 

Altre news recenti

Neuromarketing: panoramica di una nuova frontiera

Neuromarketing: panoramica di una nuova frontiera

27/04/2017

Il neuromarketing è una disciplina emergente che deriva dall’applicazione delle ...
Gli Italiani e i Social Media

Gli Italiani e i Social Media

26/04/2017

Blogmeter, società italiana attiva nel segmento della social media intelligence, ...