Osservatorio Quality & Transparency

Coordinatore: Roberto Zanaboni, Head of Digital Advertising RCS MediaGroup

IAB Italia ha aperto un nuovo “Osservatorio” (tavolo di lavoro permanente) sui temi Quality & Transparency con l’obiettivo di analizzare le sfide che il nostro mercato deve superare per garantire ai brand, e a tutti gli operatori della filiera, un ambiente qualitativo, trasparente e sicuro. All’interno dell’Osservatorio si affronteranno i temi più caldi del momento, sui quali poggiano le basi per un futuro sostenibile dell’ecosistema:

– Brand safety
– Viewability
– Ad fraud
– Ads standard
– Affollamenti
– Qualità dell’inventory
– Gestione delle gare

 

Partecipanti:

Luca Di Cesare Smartclip
Alfredo Coco Mediamond
Alfonso Mariniello Adform
Elisa Lupo Integral Ad Science
Marco Paolieri Viralize
Pietro Cigolini A&C Manzoni
Angelo Greggi BroadBand
Pasquale Borriello Arkage
Luca Daher Spotify
Andrea Ceccoli Smart Adserver
Simone Branca RAI
Mattia Stuani RadiumOne
Domenico Pascuzzi ItaliaOnLine
Giulia Biesuz Ebiquity
Arcangelo Di Nieri Ebiquity
Bruno Schirò Appnexus
Sheyla Biasini Awin
Fabrizio Angelini comScore
Sebastiano Cappa Ligatus
Roberto Zanaboni RCS

 


Osservatorio Data & Programmatic

Coordinatore: Paolo Mardegan, CEO Digitouch

IAB Italia ha aperto un nuovo “Osservatorio” (tavolo di lavoro permanente) su Data & Programmatic, temi già trattati ampiamente in passato, ma meritevoli di costante attenzione in virtù delle evoluzioni del settore e della crescita di questo comparto.

L’Osservatorio sarà coordinato dal Consigliere Paolo Mardegan (DigiTouch Group) che affiancherà una dozzina di associati per approfondire alcuni dei temi più caldi del momento:

1. Trasparenza

– nelle fee che le piattaforme billano

– IAB Fee Transparency Calculator. Replicabilità in Italia.

– nella reportistica fornita ai clienti

2. Ads.txt. Le DSP iniziano a comprare solo da Ads.txt compliant website

3. GDPR. Impatto e implicazioni sul mercato italiano.

4. Programmatric Native and Content-Based Advertising: contributo alla Taskforce europea per la pubblicazione di un white-paper dedicato

5. Header Bidding and Auction Dynamics: supporto alla Taskforce europea

 

Partecipanti:

Enrico Ciampini The New Base
Giuseppe Scarpati Experian
Riccardo Polizzy Zeotap
Greta Gilardi Viralize
Nicola Tanzini Intarget
Bruno Schirò Appnexus
Valentina Torrusio Coca cola
Giulia Biesuz Ebiquity
Roberto Iannetti lastminute.com
Andrea De Togni DriveK
Clementina Piazza IAS
Alessio D’Alterio Ciaopeople
Zaverio Bettonagli Adstream
Giovanni Scrocchi Admantx
Benvenuto Alfieri S4M
Alfonso Mariniello Adform
Giordano Buttazzo IAB Italia
Daniele Sesini IAB Italia
Paolo Mardegan Digitouch
Gaetano Polignano Tradelab

 


Osservatorio Video Advertising

Coordinatore: Christina Lundari, General Manager OATH

IAB Italia ha aperto un nuovo Osservatorio (Tavolo di Lavoro permanente) dedicato al Digital Video Advertising, tema già trattato approfonditamente in passato e meritevole di costante attenzione in virtù dell’alto tasso di crescita di questo comparto della pubblicità digitale.
Come per gli altri Tavoli attivi, anche quello dedicato al Video Advertising verrà supportato da un Comitato Scientifico costituito da un gruppo limitato di persone qualificate della industry, con esperienza significativa in ambito video. Il Comitato Scientifico, guidato dal Consigliere Christina Lundari (Oath) e da Fabrizio Angelini (Comscore), dovrà analizzare i principali trend che caratterizzano la crescita e l’evoluzione del video advertising, con l’obiettivo di divulgare cultura e best practice di questo segmento della pubblicità digitale, con particolare riferimento ai temi caldi del momento quali la brand safety, l’Augmented Reality e la Virtual Reality potenziate dal 5G, la misurazione dei KPI, ecc.Partecipanti:
Massimo Pattano 4W Marketplace
Antonella La Carpia Teads
Roberto Bigotti IAS
Bruno Schirò Appnexus
Mirco Planta Admantx
Rodolfo Rotta MCS
Patrizia Conte Oyster
Rubens Zambelli Adstream
Zaverio Bettonagli Adstream
Daniele Panato Zoomin.tv
Andrea Cerasoli Perform Group
Roberta Rana Gameloft
Simone Branca RAI Pubblicità
Vincenzo Germinario Shaa
Giorgia Bellato The Outplay
Fabrizio Angelini comScore
Christina Lundari Oath

 


Osservatorio Blockchain & Advertising

IAB Italia ha aperto un “Osservatorio” (tavolo di lavoro permanente) su Blockchain & Advertising. Il tema Blockchain rappresenta una innovazione di fondamentale importanza per molte industry, trattandosi di una tecnologia che crea un registro immutabile e distribuito di transazioni tra una rete di partecipanti. Da questo punto di vista anche l’Advertising è direttamente interessato ed il tema è già allo studio di IAB US e IAB EU a cui IAB Italia si va ora ad affiancare. L’Osservatorio sarà coordinato dai Consiglieri Sebastiano Cappa (Ligatus) e Michele Marzan (MainAd) che affiancheranno una gruppo di associati per approfondire alcuni dei temi più caldi del momento:

  1. Quali sono i vantaggi della blockchain nei media e nel contesto pubblicitario?
  2. Quali sono i potenziali casi d’uso della Blockchaindi maggiore interesse per tali industry?
  3. Come la blockchain può migliorare la sicurezza dei dati e la fiducia e la trasparenza nel mercato pubblicitario?
  4. Di quali competenze gli operatori del mercato si devono dotare per gestire progetti di Blockchain?

Coordinatori: Sebastiano Cappa, Managing Director Ligatus Italia; Michele Marzan, Chief Strategy Officer MainAd; Giordano Buttazzo, Ad Tech Manager IAB Italia

Andrea Fiore – DotAndMedia

Antonio Montesano – OMD

Catarina Sismeiro – Annalect

Enrico Camerinelli – NdT Community Blockchain

Fabio Malosio – IBM Italia

Federico De Poli – EY.Tech

Giorgio Pallocca – Friendz

Giuseppe Scarpati – Experian

Marco Paolieri – Viralize Media

Sara Noggler – NdT Community Blockchain

Tiziano Ippoliti – Netaddiction

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.