IAB Italia protagonista della Milano Digital Week: dall’evoluzione del video advertising, alla centralità dell’etica digitale come guida dell’inarrestabile avanzamento tecnologico

05/03/2019

Carlo Noseda di IAB Italia: “Vogliamo essere promotori della buona cultura digitale che mette al centro le persone e non gli utenti, che riconosce meriti e competenze per guidare uno sviluppo tecnologico etico e sostenibile, in grado di arricchire le capacità dell’essere umano anziché competere con esse”

 

Milano, 5 marzo – Dopo l’eccezionale successo dello scorso anno, IAB Italia è in prima linea nell’organizzazione della seconda edizione della Milano Digital Week. L’associazione, punto di riferimento della pubblicità digitale in Italia, vuole promuovere un confronto tra istituzioni, imprese e cittadini sull’impatto dell’avanzamento tecnologico sulla società odierna, e favorire una maggiore consapevolezza del suo ruolo sempre più pervasivo.

Cosi come sottolineato anche dall’Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici di Milano – commenta Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia – vogliamo trasformare Milano nella culla del “rinascimento digitale”, un vero e proprio hub di idee e di progetti e un confronto continuo sulla rivoluzione digitale che plasma la città del futuro, per raccontare quello che la tecnologia, se ben impiegata, rende possibile. E lo faremo attraverso un approccio che mette al centro le persone, i veri abilitatori di un’innovazione consapevole e responsabile”.

La Milano Digital Week, nata proprio da un’intuizione del presidente di IAB Italia subito sposata da Cariplo Factory e Hublab, vuole mettere a fattor comune gli sforzi di tutte le realtà – Aziende, Istituzioni e persone – che, facendo impresa, cultura e informazione, contribuiscono ogni giorno all’innovazione e alla trasformazione della città.

In questo contesto IAB Italia organizza tre eventi: il primo – The Video Advertising [R]Evolution – è dedicato all’evoluzione del video advertising e analizzerà i principali trend che caratterizzano la crescita e lo sviluppo del settore.

Il secondo – Etica e Digitale. Il Ruolo dell’Europa – affronterà il difficile rapporto tra etica e digitale, in una fase storica in cui lo sviluppo dell’intelligenza artificiale apre da una lato enormi opportunità ma pone, dall’altro, alcuni cruciali quesiti in relazione al suo impatto sulla società e sull’uomo.

Il terzo evento – Il valore strategico del Digitale per il Sistema Paese – è il debutto della neocostituita Federazione del Digitale, fortemente voluta da IAB Italia e Netcomm, e sarà incentrato sull’impatto economico del digitale in Italia e sull’evoluzione delle competenze professionali e dei ruoli oggi necessari per affrontare le sfide della trasformazione digitale.

La trasformazione digitale ha un impatto dirompente sulla nostra vita – non solo in relazione alla comunicazione, ma più in generale alla dipendenza dalle tecnologie digitali in tutte le attività quotidiane – e per questo abbiamo l’obbligo di “vigilare” e di promuovere un approccio “critico” per non subire passivamente le dinamiche imposte dall’avanzamento tecnologico. Un passaggio che reputiamo fondamentale, ma che va guidato e soprattutto governato secondo un’etica che metta al centro la persona. Perché non c’è libertà senza regole: senza valori condivisi si rischia di non andare da nessuna parte, anche nel digitale” – conclude Noseda.

IAB Italia sarà presente alla Milano Digital Week:

The Video Advertising [R]Evolution

Quando: Giovedì 14 marzo, 9.30 – 13.00

Dove: Aula Magna Gobbi, Università Bocconi (Via Ulisse Gobbi 5)

Contenuti: verranno analizzati i principali trend che caratterizzano la crescita e l’evoluzione del video advertising, con l’obiettivo di divulgare cultura e best practice, con particolare riferimento alla brand safety, all’Augmented Reality e Virtual Reality, le nuove opportunità offerte dal 5G e la misurazione dei KPI. Interverranno i rappresentanti di Sky, Teads, Verizon, Akamai e Sensemaker

Etica e Digitale. Il ruolo dell’Europa

Quando: Giovedì 14 marzo 16.30 – 18.00

Dove: Università Bocconi, Aula Roentgen (Via Roentgen 1)

Contenuti: durante il panel, alcuni tra i massimi esperti del settore si confronteranno sul difficile rapporto tra Etica e Digitale, in una società dove l’Intelligenza Artificiale sta ormai pervadendo la nostra quotidianità. È solo l’Etica, vera àncora della trasformazione digitale, che permette all’uomo di guidare e governare l’innovazione tecnologica e di abilitare un’industria digitale sostenibile, trasparente e di qualità.

Ne parleranno Ivana Bartoletti (Head of Privacy and Data Protection at Gemserv, Media Commentator & Founder, Women Leading in AI Network), Reema Patel (Ada Lovelace Institute), Severino Meregalli (Associate Professor of Practice of Information Systems presso SDA Bocconi School of Management), Ferruccio De Bortoli (giornalista e Presidente Advisory Board IAB Italia) e Francesca Rossi (AI Ethics Global Leader IBM) presso l’Aula Magna dell’Università Bocconi. 

Federazione Digitale “Il valore strategico del Digitale per il Sistema Paese” 

Quando: Giovedì 14 marzo, ore 14:00-16:00

Dove: Palazzo Reale, Sala delle Conferenze (Piazza del Duomo 12)

Contenuti: La neocostituita Federazione del Digitale, fondata da IAB Italia e Netcomm, si pone l’obiettivo di promuovere e sviluppare l’evoluzione digitale in Italia generando una crescita sostenibile ed etica a favore dei cittadini e delle imprese attraverso studi, ricerche e iniziative di varia natura. Durante l’evento verranno presentati i risultati della ricerca EY-IAB Italia sull’impatto economico e occupazionale del digitale in Italia e della ricerca di Michael Page sull’evoluzione delle competenze professionali stimolate dalla trasformazione digitale in corso. La divulgazione di una sana cultura digitale è una delle principali chiavi di volta per la crescita del Paese e l’unica speranza per recuperare il grave gap di competitività che ci separa dalle altre nazioni europee. Al dibattito interverranno i rappresentanti della federazione e alcuni tra i principali esperti di etica e di digitale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.