IAB Seminar 2010: Social Media e Editoria Online: relazione virtuosa o pericolosa?

04/03/2010

Il seminario si svolgerà giovedi 8 aprile, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la Sala Collina – Il Sole 24 Ore, via Monte Rosa 91, MilanoMilano, 4 marzo 2010 – Torna l’appuntamento con IAB Seminar, l’evento annuale dedicato ad analizzare ed approfondire tematiche specifiche, discipline “verticali” e “best practice” relative ad Internet e al mondo della comunicazione interattiva.Il tema dell’edizione 2010 sarà “Social Media e Editoria Online: relazione virtuosa o pericolosa?” In un momento storico in cui, in poco meno di un anno, i social media hanno registrato una crescita esponenziale di utenti e l’editoria tradizionale si è trovata a dover rispondere all’esigenza di “reinventarsi” anche in ottica web, IAB Italia organizza una giornata di lavori per analizzare come stia mutando il concetto di contenuto sui media digitale e come questo influisca sulla comunicazione e sui modelli di business.
Attraverso analisi dello scenario, approfondimenti metodologici e casi concreti, il tema sarà analizzato da rappresentanti dell’associazione, aziende, operatori ed esperti del settore, in un’ottica di scambio e collaborazione tra tutti gli attori del sistema al fine di dare risalto alle opportunità offerte dal mezzo internet in uno scenario mutevole che impone anche un cambiamento delle logiche della comunicazione e dell’informazione.
 ““La nostra attenzione come sempre è volta ad offrire contenuti, strumenti e momenti di incontro in grado di fornire una risposta alle esigenze di informazione e di aggiornamento professionale che ogni giorno vengono espresse dai nostri soci e dal mercato. Consideriamo il tema di quest’anno una “tappa obbligata” per ciò che concerne le attività che IAB Italia idea e realizza gratuitamente. I social media rappresentano ormai il luogo fisico e virtuale dove si incontrano milioni di  persone. Riteniamo sia divenuto fondamentale per le aziende comprenderne i meccanismi e le modalita’ di misurazione, al fine di integrarli nelle strategie di marketing e comunicazione aziendali per renderli veri e propri strumenti a supporto del business. L’impegno di IAB Italia per favorire e accelerare questo processo è massimo”, ha dichiarato Layla Pavone, Presidente IAB Italia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.