MILANO DIGITAL WEEK 2019: FOCUS SULL’INTELLIGENZA URBANA

04/12/2018

MILANO DIGITAL WEEK 2019: FOCUS SULL’INTELLIGENZA URBANA

Un nuovo percorso per mappare i processi tecnologici che veicolano l’innovazione

Dopo il successo della prima edizione, nata come una sfida per la città di Milano e trasformatasi poi in trionfo, il cuore digitale del capoluogo lombardo continua a battere: dal 13 al 17 marzo 2019 si terrà infatti la seconda edizione della Milano Digital Week. Quest’anno occhi puntati sul tema dell’intelligenza urbana, ovvero su come la moltitudine di tecnologie e applicazioni stanno trasformando la città, il lavoro e le relazioni umane impattando sul welfare e i servizi, sulla vita pubblica e privata dei cittadini.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Milano - Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici, sarà realizzata anche quest’anno dalle sinergie tra Cariplo Factory, IAB Italia e Hublab, con l’ingresso di MEET - Centro Internazionale per la Cultura digitale.

Tra i principali obiettivi della manifestazione, attenuare le difficoltà di accesso alle tecnologie, promuovendo così modelli di alfabetizzazione digitale che favoriscano condivisione, apprendimento e integrazione, e mostrare e connettere il tessuto progettuale e produttivo della città, indicando i percorsi di crescita individuale e collettiva.

Milano - come avvenuto lo scorso anno – sarà disseminata da oltre 400 iniziative tra dibattiti, seminari, mostre, performance, spettacoli e workshop, e coinvolgerà più di 250 sedi. Cuore pulsante della manifestazione sarà sempre BASE affiancato dalla Triennale di Milano e dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Incontri e dibattiti si svolgeranno anche in numerose sedi universitarie della città: i “centri del sapere” rappresentano infatti i luoghi per eccellenza per parlare delle trasformazioni in atto, ma anche le visite alle aziende pronte ad accogliere visitatori costituiranno punti vitali nella mappa del programma.

Tra questi il Politecnico di Milano, l’Università degli Studi Milano-Bicocca, l’Università L. Bocconi, IED (Istituto Europeo di Design) e NABA (Accademia della Moda e del Design).

“Siamo orgogliosi di rinnovare la nostra partecipazione a questa seconda edizione della Milano Digital Week. Una manifestazione in cui abbiamo creduto dalla fase iniziale della sua progettazione, perché profondamente in linea con la missione di IAB Italia: promuovere la buona cultura digitale per favorire il superamento del divario che ancora esiste sul fronte dell’accesso alle tecnologie digitali. […] Per questo, come Associazione, partecipiamo a questa edizione con diversi eventi incentrati proprio sulla diffusione del digitale; vogliamo portare alla ribalta chi anticipa, progetta o analizza una trasformazione che investe ogni giorno il nostro modo di vivere: facendo impresa, cultura e informazione.” Queste le parole di Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia, durante la Conferenza Stampa tenutasi lo scorso 29 novembre, dove è stata lanciata la consueta Call for Proposal: fino al 23 gennaio sarà infatti possibile proporre la propria idea al Comune di Milano e realizzarla all'interno della cornice della Milano Digital Week.

Clicca qui per scoprire come candidare il tuo progetto/evento: https://milanodigitalweek.com/

Altre news recenti

Gender gap digitale: nasce MIA – MISS IN ACTION

Gender gap digitale: nasce MIA – MISS IN ACTION

04/12/2018

Nasce MIA – Miss In Action, il primo programma di accelerazione dedicato all'imprenditoria...
IAB Tech LAB rilascia app-ads.txt in versione beta

IAB Tech LAB rilascia app-ads.txt in versione beta

04/12/2018

IAB Tech Lab ha rilasciato, in data 30 novembre 2018, le specifiche di app-ads.txt...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.