Guida al Digital Video Advertising – Tutto e di più sul mondo video digitale

11/09/2017

Guida al Digital Video Advertising – Tutto e di più sul mondo video digitale

In un ecosistema media in continuo cambiamento e sempre più influenzato da innovazioni tecnologiche, automazione, utilizzo dei dati e nel quale l'audience è diventata ormai importante tanto quanto il contenuto e il contesto, la nozione generale di "consumo video" non è più chiara come poteva essere fino a pochi anni fa. L'esperienza sul grande schermo è cambiata rapidamente, le TV sono sempre più connesse e su queste vengono ormai fruiti anche video non-lineari (es: youtube etc) e video digitali in generale. Allo stesso tempo la crescita della fruizione video da Mobile è ai suoi massimi termini con una spesa pubblicitaria in forte aumento anno per anno. Si sono quindi create delle dicotomie che a tutti gli effetti hanno mutato il panorama video: TV vs Video, Broadcast vs Via Cavo, e Desktop vs Mobile.

Suono, immagini e movimento sono da sempre stati i mezzi principali per raggiungere una audience e la continua spesa pubblicitaria verso la tv lineare dimostra che la percezione di utilità verso questo mezzo non è assolutamente calata. L'introduzione delle tecnologie digitali ha sicuramente ofuscato il confine tra TV lineare e digital video, introducendo più dati e di conseguenza il concetto di addressability, nonchè la possibilità di sperimentare la crossmedialità, ovvero la fruizione di contenuti su diverse piattaforme e mezzi.

Ora come ora, investire esclusivamente in TV lineare metterebbe da parte una gran fetta dell'attuale audience che non fruisce più solo di contenuti in prima serata ma che è sempre più abituata a fruire di contenuti video on-the-go. Un'altra sfida che si prospetta da qualche tempo per i marketer è quella di capire quale sia lo schermo più adatto ed efficace per comunicare particolari prodotti o eventi.

Per tutti questi motivi è nata l'esigenza di creare un documento che fosse il più possibile completo e che servisse come "manuale d'istruzioni" a 360° e per tutti gli attori della industry, siano questi buyer, spender, marketer, brand o altro.

Ci ha pensato IAB US che ha pubblicato recentemente Guide to Digital Video Advertising, una guida che propone best practice, consigli pratici, overview dell'ecosistema video digitale, panoramica di dati e targeting, spiegazioni dettagliate dei processi automatizzati di buying e selling su ogni device e tanto altro, tutto grazie al sostegno pratico e teorico di enti quali IAB Tech LabMedia Rating Council (MRC) e Trustworthy Accountability Group (TAG).

La guida è suddivisa in più capitoli tematici come segue:

Digital Video Advertising Opportunities: una panoramica del mondo del digital video che spiega quali sono i formati video a guidare la crescita del mercato, quali i trend a venire e le previsioni per il mercato.

The Digital Video Advertising Landscape: uno spaccato che chiarisce come tutte le parti interagiscono e sono interconnesse nell'ecosistema digitale spiegando quali sono i formati disponibili e quale la variazione di durata e frequenza, la differenza tra in-stream e out-stream units e molto altro.

Video Ad Tech: Overview: Questo capitolo spiega quali sono le tecnologie esistenti per erogare annunci pubblicitari differenti. Come utilissare Flash? HTML5? cosa sono le tecnologie VAST e VPAID? Quali i formati creativi?

Audience, Data, and Measurement: Nel capitolo si possono trovare esempi di dati di prima, seconda e terza parte. Vengono inoltre introdotte varie metodologie per l'utilizzo dei dati sia con approcci deterministici, sia probabilistici, il concetto di viewability, brand safety e frode applicati al mondo video.

Mobile Video: Per la prima volta nel 2016 la spesa pubblicitaria mobile ha superato quella desktop. Nel capitolo si possono trovare best practice relative a nuovi formati come quelli vertical video, overview sulle metriche mobile, viewability e molto altro.

Video Automation (or “Programmatic”): Il capitolo affronta l'argomento dell'automatizzazione dei processi di compravendita pubblicitaria video fornendo una overview del panorama programmatico e di come questo funziona all'interno del segmento video. Si parlerà di SSP, DSP, infrastrutture di monetizzazione, Header Bidding.

The New TV: In questo capitolo vengono affrontate le tematiche inerenti al mondo degli Over The Top (OTT), connected TV video streaming, dispositivi interconnessi e TV lineare addressable.

Challenges in the Digital Video Space (and Efforts Underway to Solve Them): Come fanno gli advertiser a raggiungere e misurare la propria audience in un'era in cui i dispositivi sono sempre di più e sempre più diversificati? Come funziona la User Experience? Cos è il traffico fraudolento? La situazione dell' Ad Blocking?

Per visualizzare la versione online del report è stato creato un sito ad hoc. CLICCA QUI per accedere

Per scaricare il report completo (117 pagine) CLICCA QUI

Per scaricare l'overview del report CLICCA QUI

La guida può essere accompagnata, per maggiori info e approfondimenti a IAB Video Landscape Report Digital Video Glossary

 

Altre news recenti

Gender gap digitale: nasce MIA – MISS IN ACTION

Gender gap digitale: nasce MIA – MISS IN ACTION

04/12/2018

Nasce MIA – Miss In Action, il primo programma di accelerazione dedicato all'imprenditoria...
IAB Tech LAB rilascia app-ads.txt in versione beta

IAB Tech LAB rilascia app-ads.txt in versione beta

04/12/2018

IAB Tech Lab ha rilasciato, in data 30 novembre 2018, le specifiche di app-ads.txt...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.