IAB Europe pubblica i dati Adex Benchmark 2017

24/05/2018

IAB Europe pubblica i dati Adex Benchmark 2017

Il mercato della pubblicità digitale è raddoppiato negli ultimi 5 anni. Vale complessivamente 48 mld di €, l’Italia è tra i paesi che crescono a doppia cifra.

Sul palco di Interact, l’evento annuale delle IAB europee, svoltosi quest'anno a Milano il 23 e 24 maggio 2018, sono stati presentati i dati del mercato del digital advertising in Europa relativi al 2017.

IAB Europe ha annunciato che la pubblicità digitale è arrivata nel 2017 al valore complessivo di 48 miliardi di €, con una crescita del 13,2% rispetto al 2016, grazie soprattutto all’ottimo andamento delle categorie social, mobile e video advertising. Il mercato Europeo della pubblicità digitale è raddoppiato in 5 anni.

Lo studio AdEx Benchmark, arrivato alla sua 12°edizione, è ormai diventato una guida fondamentale per il mercato europeo della pubblicità digitale. Il mobile display cresce del 40% e vale il 42% del totale display. Il social cresce allo stesso modo (+38%) e incrementa la sua percentuale sul totale display. La crescita del video riguarda più la tipologia out-stream che quella in-stream. L’Italia si conferma uno dei paesi che in EU stanno guidando la crescita del video online advertising. Dalla ricerca emerge che sono 20 i mercati europei che hanno fatto registrare una crescita a doppia cifra.

Townsend Feehan, CEO di IAB Europe, ha commentato "La pubblicità digitale ha registrato un altro anno di forte crescita a doppia cifra in Europa, confermando il suo ruolo nel supportare l’ecosistema della produzione e diffusione di contenuti digitali. Con l'entrata in vigore del GDPR siamo ad un crocevia per l'industria e dobbiamo continuare a migliorare l'esperienza dell'utente e ad sottolineare il contributo della pubblicità digitale per l'intera economia europea."

Daniel Knapp, Executive Director TMT di IHS Markit, ha dichiarato: "Social, mobile, video e search sono stati i fattori principali della crescita della pubblicità digitale in Europa nel 2017. Fattori che dimostrano come la capacità di connettere, di geo-localizzare, di emozionare e di accompagnare il consumatore nelle sue esperienze di acquisto rendano il digital advertising così versatile e indispensabile per i brand di oggi”.

Di seguito è scaricabile l'intera ricerca:

 

Altre news recenti

Evoluzione continua del Libro Bianco sul Digitale: come affrontare le trappole della brand safety e della brand policy

Evoluzione continua del Libro Bianco sul Digitale: come affrontare le trappole della brand safety e della brand policy

15/10/2018

  Il 9 ottobre si è svolto presso il Centro Svizzero a Milano l'evento sul...
Politecnico di Milano e Nielsen: Osservatorio Multicanalità 2018

Politecnico di Milano e Nielsen: Osservatorio Multicanalità 2018

16/10/2018

L’Osservatorio Multicanalità del Politecnico di Milano in collaborazione con Nielsen...
Hai bisogno di aiuto?
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.