IAB Tech Lab rilascia VAST 4.1

15/06/2018

IAB Tech Lab rilascia VAST 4.1
IAB Technology Laboratory ha appena rilasciato lo standard VAST 4.1 (Video Ad Serving Template) per l’erogazione dei video.

Questa nuova release offre significativi miglioramenti rispetto all’attuale template per il digital video ad serving. Grazie a una migliore possibilità di verifica, con VAST 4.1, si potrà avere maggiore capacità di supporto all’interno di un’architettura non VPAID (Video Player-Ad Interface Definition) e, al contempo, un allineamento con l’Open Measurement Interface Definition (OMID), per una migliore misurazione della viewability degli annunci video sul web.

Ulteriori elementi chiave di questa specifica sono:
- aggiornamenti per l’inserimento degli annunci lato server
- integrazione di DAAST (Digital Audio Ad Serving Template).

Sono stati affrontati una serie di problemi tecnici, ancora non risolti dalla versione precedente, come ad esempio:

• Ad Requests: VAST 4.1 compie i primi passi verso la standardizzazione delle ad request tramite l’uso di macro; questo ne faciliterà la diffusione, soprattutto per l’inserimento di annunci via server e le comunicazioni server-to-server
• Portare il VPAID in disuso: Nonostante VPAID continuerà ad essere utilizzato nel prossimo futuro, VAST 4.1 muove i primi passi verso il suo disuso, semplificando notevolmente l’esecuzione degli annunci video e migliorando l’esperienza del consumatore
• AdServingID: è stato aggiunto un campo obbligatorio per semplificare il confronto dei dati su un’impression video tra i diversi sistemi coinvolti nella delivery e nel tracciamento dell’impression stessa, consentendo una misurazione migliore e altro ancora
• VAST Interactive Templates: riconoscendo la necessità di standardizzare gli annunci interattivi senza l’inserimento di un codice eseguibile negli annunci, soprattutto negli ambienti mobile e OTT, VAST 4.1 introduce il concetto di template interattivi
• Sottotitoli codificati: VAST 4.1 abilita i sottotitoli codificati standardizzando la delivery di file sottotitolati
• Flash: con VAST 4.1 vengono rimossi tutti i riferimenti al Flash e le relative risorse, decretando l’interruzione dell’utilizzo di Flash negli annunci.

VAST 4.1 è accompagnato dalla versione 1.2 di OMID, che consente in aggiunta il supporto per i browser Web e la guida per la sua implementazione negli stessi browser web. Al fine di aiutare la transizione dell’industry verso questa nuova versione, IAB Tech Lab sta lavorando a una serie di webinar e blog post, oltre che ad un VAST Compliance Program che testerà e certificherà le implementazioni VAST 4.1. È previsto un periodo di “pubblica valutazione” che durerà fino al 14 luglio 2018, dopodiché il gruppo di lavoro all'interno di IAB Tech Lab valuterà i commenti ricevuti, effettuerà tutte le revisioni necessarie e rilascerà una versione finale.

È possibile inviare dei commenti via email a video@iabtechlab.com

Le specifiche di VAST 4.1 sono disponibili su https://iabtechlab.com/standards/vast/.

Per visualizzare la versione 1.2 di OMID e la guida all'implementazione per il web si può visitare il sito: https://iabtechlab.com/omsdk.

IAB Italia ha già trattato questo argomento qui

Altre news recenti

La piattaforma di formazione online di IAB Italia si trasforma: welcome to IAB Digital Academy!

La piattaforma di formazione online di IAB Italia si trasforma: welcome to IAB Digital Academy!

19/07/2018

IAB Academy si rifà il look! La piattaforma di formazione online di IAB Italia...
IAB Internet Advertising Revenue Report – 2017 full year results

IAB Internet Advertising Revenue Report – 2017 full year results

17/07/2018

Secondo l'ultimo rapporto "Internet Advertising Revenue Report" rilasciato a maggio...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.