Il Tavolo di Lavoro sul DOOH pubblica il White Paper

12/12/2018

Il Tavolo di Lavoro sul DOOH pubblica il White Paper

Il Tavolo di Lavoro sul Digital Out Of Home ha pubblicato il primo White Paper sul tema allo scopo di illustrare lo stato del mercato italiano e di redigere le linee guida e gli standard necessari all’affermazione di questo segmento.

La crescita della componente Digital all’interno del settore Out Of Home è da alcuni anni una tra le più rapide e significative novità del mercato pubblicitario. La diffusione massiva delle tecnologie di visualizzazione e di misurazione hanno creato il contesto ideale per nuovi modelli di creazione e vendita del valore. A queste si aggiungono, sempre più presenti, le tematiche relative a IOT, Big Data e programmatic buying, che stanno preparando una vera e propria rivoluzione del mercato.

L’esposizione all’Out Of Home advertising urbano è in trend di crescita; il mezzo è storicamente tra i più graditi, ed è destinato a costituire un tassello sempre più strategico all’interno del puzzle della comunicazione.

In Italia, l’84% della popolazione adulta si sposta in ambiti urbano, ovvero ci sono 42 milioni di persone potenzialmente esposte al mezzo Out Of Home. Questo fa dell’OOH il terzo mezzo in termini di tempo, dopo televisione e digital. Per il suo valore di impatto, il presidio del mezzo OOH rimane indispensabile per gli advertiser.

L’affermazione di tecnologie digitali per l’erogazione e la misura delle campagne rappresenta una grande opportunità che – permette al Brand di utilizzare anche per l’out of home strumenti di acquisto ed intermediazione automatizzata e profilata già affermati nel segmento digital/WEB.

L’opportunità che si presenta in questo mercato è dovuta alle nuove tecnologie per la misura dell’audience di campagna. Queste permettono agli advertisers non solo di utilizzare strumenti di acquisto automatizzato ma anche di ottimizzare i loro investimenti sulla base dell’audience measurement. Per gli editori OOH l’opportunità che si presenta è quella di disporre degli strumenti necessari per competere con i mercati Tv e Web ed attrarre nuovi budget pubblicitari.

Questo documento analizza ogni aspetto della catena del valore del DOOH, e ne propone quindi un framework in grado di semplificare l’approccio dei clienti alle campagne.

IAB Italia desidera ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla produzione del White Paper.

Per scaricare il documento, clicca sul PULSANTE QUI SOTTO.

Altre news recenti

IAB Seminar torna il 14 e 15 marzo durante la Milano Digital Week: focus su Video e Automated Advertising

IAB Seminar torna il 14 e 15 marzo durante la Milano Digital Week: focus su Video e Automated Advertising

16/01/2019

Dopo il successo della prima edizione, il cuore digitale del capoluogo lombardo ...

Il 2018 di IAB Italia: innovazione, ricerche, formazione, eventi e un compleanno importante

11/01/2019

Il 2018 è stato per la nostra Associazione un anno ricco di conferme ed elettrizzanti...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.