L’advertising Video si semplifica: SIMID è pronto a sostituire VPAID

30/04/2019

L’advertising Video si semplifica: SIMID è pronto a sostituire VPAID

Nel corso degli ultimi due anni IAB Tech Lab ha lavorato tanto sul rinnovamento degli standard video per supportare le attuali tecnologie, come SSAI (Server Side Ad Insertion) e OTT (Over-the-Top), al fine di migliorare i livelli di sicurezza e trasparenza, ed anche per ottimizzare i flussi di lavoro del video advertising.

VAST 4 è stato il primo pezzo di questo puzzle. Un altro obiettivo era anche quello di sostituire VPAID (Video Player Ad Interface Definition) con 2 standard focalizzati su casi d’uso specifici: Open Measurement per la misurazione/verifica e SIMID (Secure Interactive Media Interface Definition - chiamato precedentemente “VPAID-i”) per l’interattività.

SIMID sta ora per essere rilasciato per il classico periodo di public comment della durata di un mese (fino al 24 maggio).

I cambiamenti principali che porta SIMID (rispetto a VPAID) riguardano la trasparenza e la sicurezza. Questa innovazione si basa sulla separazione del file multimediale dall’eseguibile SIMID e la sua distribuzione come nodo separato InteractiveCreativeFile - entrambi parte di VAST 4. Con SIMID il codice interattivo può essere eseguito in un iframe sandboxed mentre il lettore ne gestisce la riproduzione multimediale. Questo significa che SIMID non può essere utilizzato per la verification, motivo per cui OMID rappresenta un pezzo necessario.

Per saperne di più clicca QUI e scarica il documento completo realizzato da IAB Italia.

Altre news recenti

Global Digital Report 2019: la ricerca di Hootsuite e We Are Social

Global Digital Report 2019: la ricerca di Hootsuite e We Are Social

13/11/2019

Hootsuite e We are Social hanno presentato i nuovi dati del Global Digital Report...
The Media Landscape: lo scenario degli investimenti adv, il rapporto di GroupM

The Media Landscape: lo scenario degli investimenti adv, il rapporto di GroupM

31/10/2019

GroupM presenta il nuovo studio The Media Landscape, curato da Brian Wieser e Rob...
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.